top of page
  • Immagine del redattoreLoredana Facci

I nostri occhi non sono nati per gli schermi


L’ affaticamento visivo provocato dai dispositivi digitali è un disturbo che colpisce molte persone.

La breve distanza di utilizzo ed il continuo passaggio da immagini ad illustrazioni a testi scritti spesso ad alte velocità causano fastidi.

Utilizzi i dispositivi digitali per più di 2 ore al giorno?

Utilizzi più di due dispositivi digitali al giorno?

Presenti qualcuno di questi sintomi?


I disturbi più comuni sono:

Rossore e occhi irritati, secchezza degli occhi, affaticamento, visione offuscata, dolore alla schiena, al collo, alle spalle, insonnia e affaticamento visivo.

È consigliabile adottare degli accorgimenti finalizzati a preservare il benessere visivo.

· Usare un giusto mix tra luce artificiale e naturale, illuminare in modo uniforme sia l’ambiente che ci circonda che il piano di lavoro, senza creare zone d’ombra e riflessi abbaglianti; al di fuori del campo visivo creare una luce diffusa in tutta la stanza così da mantenere anche la percezione periferica.

· La distanza di lavoro tra occhi e schermo deve essere di circa 50 – 70 cm, mentre il tablet e cellulare deve essere usato alla distanza che intercorre tra la nocca del dito medio e il gomito, questa posizione soprattutto nella lettura garantisce non solo agli occhi ma anche a tutto il corpo di mantenere una condizione di equilibrio.

· Sistemare il piano di lavoro di fronte a una finestra o spazio aperto per permettere di rilassare la messa a fuoco a distanza, anche la sedia deve essere regolabile in modo che i piedi appoggino sul pavimento e con uno schienale regolabile per un confortevole appoggio della schiena.

· Concedersi delle pause per evitare fissità e rigidità posturale per ridurre sia la fatica fisica che visiva. Fare vita all’aria aperta e praticare sport con regolarità è importante perché i continui cambiamenti di messa a fuoco e spostamento degli occhi richiesti favoriscono l’elasticità avvantaggiando non solo la componente visiva ma anche cognitiva.

Capita anche a te di utilizzare gli schermi digitali per molte ore al giorno e avere occhi irritati e visione offuscata?

Vieni a trovarci, ti mostreremo come rilassare gli occhi nel mondo digitale consigliandoti la soluzione visiva ideale.


Loredana

Ottico – Optometrista.

32 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page